Come scegliere la miglior lavatrice

Aggiornato al mese di Aprile 2017
neonato

Sempre più persone negli ultimi anni acquistano le proprie lavatrici on-line (soprattutto su Amazon) e decidere quale scegliere tra le tante marche e i tanti modelli esistenti, non è mai stata una scelta facile. Lo scopo di questo articolo sarà quello di aiutarvi a scegliere accuratamente la lavatrice più idonea in base alle vostre esigenze.

I 4 Fattori di cui tener conto

1. Le Dimensioni

Tra le prime cose da tener conto quando decidiamo di acquistare una lavatrice sono le dimensioni.
Innanzitutto bisogna scegliere dove collocheremo la nostra nuova lavatrice, se avremo a disposizione uno spazio ampio (es. balcone coperto, stanza lavanderia etc.) non avremo grandi problemi: qualunque dimensione andrà bene una volta scelti gli altri fattori. Se invece abbiamo uno spazio ridotto o con diverse limitazioni è importante prendere attentamente le misure prima di acquistare la lavatrice. Armatevi di metro e misurate la larghezza e la profondità che avete a disposizione (considerate anche 5-6cm per gli attacchi vari).

2. Il Prezzo

Il costo di una lavatrice può variare come vedremo in base a tanti fattori, come la grandezza, la marca o delle funzionalità di cui essa dispone, generalmente però esistono delle fasce di prezzo a cui si può far riferimento:

  • Sotto i 150€ si trovano per lo più lavatrici usate;
  • da 150€ a 300€ per una lavatrice di fascia bassa;
  • da 300€ a 600€ per una lavatrice di fascia media;
  • da 600€ in su per una lavatrice di fascia alta.

Dunque sarebbe buona norma capire quanto vogliamo spendere per il nostro nuovo acquisto e in base al Budget scegliere se accontentarci di una buona lavatrice di fascia medio-bassa o se spendere qualcosa in più e fare un acquisto di fascia alta che ci assicuri una macchina performante e di alta qualità.

3. La capienza del cestello

Dunque sarebbe buona norma capire quanto vogliamo spendere per il nostro nuovo acquisto e in base al Budget scegliere se accontentarci di una buona lavatrice di fascia medio-bassa o se spendere qualcosa in più e fare un acquisto di fascia alta che ci assicuri una macchina performante e di alta qualità.

4. Il consumo

Dunque sarebbe buona norma capire quanto vogliamo spendere per il nostro nuovo acquisto e in base al Budget scegliere se accontentarci di una buona lavatrice di fascia medio-bassa o se spendere qualcosa in più e fare un acquisto di fascia alta che ci assicuri una macchina performante e di alta qualità.


I nostri consigli

Fascia Alta - Lavatrice Samsung WW90H7600EW Caricamento frontale 9kg

Tra quelle di fascia alta è tra le migliori ad oggi in commercio, di dimensioni 60 x 60 x 85 cm ha una buona capacità di 9Kg ed ha un buon costo rapporto qualità/prezzo. Se vogliamo acquistare una lavatrice che sia di ultima generazione e che abbia bassissimi consumi, la scelta migliore ricade proprio su questa fantastica Samsung da 9Kg.
Acquistala ora su Amazon


Fascia Alta - Hotpoint-Ariston AQD1071D Caricamento frontale 7kg

Altra lavatrice di fascia alta è la Hotpoint-Ariston, di dimensioni 61,6 x 59,5 x 85 cm ha una discreta capacità di 7Kg ed ha un ottimo costo rapporto qualità/prezzo. Rispetto al precedente costa qualche centinaia di euro in meno, ma ha ugualmente consumi molto bassi e programmi di lavaggio molto accurati. Anche questa lavatrice è molto silenziosa, solo 53dB di rumorosità.
Acquistala ora su Amazon


Fascia Alta - Whirlpool FSCR10440 Caricamento frontale 10kg

Ultima lavatrice di fascia alta che vi proponiamo è la Whirlpool FSCR10440, di dimensioni 59,5 x 64 x 85 cm ha un'ottima capacità di 10Kg ed ha un costo medio di circa 750,00€. Si affida a dei sensori inteliggenti 6° SENSO che regolano l'utilizzo delle risorse in base al peso e al tipo di carico arantendo risparmi di fino al 50%* in termini di energia, acqua e tempo. Una lavatrice eccezzionale.
Acquistala ora su Amazon